LOGO DEL LICEO SALVEMINI LOGO CAMBRIDGE



PROGRAMMAZIONE 2018/19

PON 10.2.3C FSEPON-CA-2018-123

DESTINATION UK
MOBILITA' TRANSNAZIONALE
FINANZIAMENTO: € 44.157

BANDO DOCENTI INTERNI
PROGETTO
Autorizzazione
Assegnazione CUP

DISSEMINAZIONE INIZIALE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER AFFIDAMENTO ORGANIZZAZIONE STAGE IN INGHILTERRA
BANDO PER LA SELEZIONE DEGLI ALUNNI
GRADUATORIA ALUNNI SELEZIONATI
BANDO ORGANIZZAZIONE STAGE
Determina acquisto materiale pubblicità
NOMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE BANDO ORGANIZZAZIONE STAGE
CONVOCAZIONE COMMISSIONE GIUDICATRICE BANDO ORGANIZZAZIONE STAGE
OFFERTA DITTA AGGIUDICATARIA
GRADUATORIA DEFINITIVA AFFIDAMENTO ORGANIZZAZIONE STAGE
Determina aggiudicazione definitiva materiale pubblicità
Contratto materiale pubblicità
Contratto affidamento servizi di trasporto, vitto, alloggio e formazione

Il progetto risponde ai bisogni reali della scuola, ricavati da un’analisi del RAV, che evidenzia la necessità di un percorso di potenziamento delle competenze linguistiche. Il Dirigente scolastico e il Collegio dei docenti del Liceo Scientifico “G. Salvemini” di Sorrento, consapevoli della necessità di una conoscenza sicura della lingua inglese, per il suo ruolo di lingua di comunicazione transnazionale e alfabeto delle nuove tecnologie, hanno manifestato, tenute conto anche delle sollecitazioni provenienti dal mondo del lavoro e dell’ università nonché dai genitori e dagli alunni, la volontà di arricchire l’offerta formativa della scuola attraverso l’ampliamento delle competenze di base della lingua inglese per gli alunni, facendo proprie le finalità del PON. È un dato di fatto che, solo attraverso la padronanza di una o, meglio, di due lingue straniere, come evidenziato dalla Commissione Europea nel “Libro Bianco, e la conoscenza delle nuove tecnologie dell’ informazione e delle comunicazioni che l’ individuo può inserirsi in una società che va verso la globalizzazione del mercato del lavoro. La scuola, inoltre, ha oggi il delicato compito di contribuire alla formazione di una coscienza europea attraverso la comprensione e la valorizzazione di culture diverse dalla propria e la lingua è lo strumento indispensabile per il raggiungimento di tale obiettivo. Si vuole, infatti, permettere agli allievi - che hanno già maturato sia una buona competenza comunicativa che una buona conoscenza della lingua - un approfondimento della propria competenza linguistica ed una maggiore possibilità di spostarsi all'interno della Comunità Europea con riferimento non solo alla mobilità inter-culturale ma anche occupazionale. Il progetto prevede che gli studenti frequentino un corso di 60 ore, per tre settimane, presso una scuola selezionata e prestigiosa del Regno Unito; sarà preferita Londra, per consentire agli studenti di operare una lettura del territorio oggetto di studio anche nell'ambito letterario. Gli studenti, infatti, accompagnati dai docenti tutor, visiteranno i posti di interesse letterario considerati più rappresentativi, beneficiando dell'immersione nel contesto per arricchire le loro conoscenze e coniugare i saperi teorici a quelli pratici. Alla fine dell'esperienza all'estero gli alunni otterranno la certificazione dei livelli di competenza raggiunti, livello B 2 del Framework del Consiglio d'Europa, rilasciata da Enti Certificatori riconosciuti e accreditati a livello internazionale opportunamente scelti dalla Scuola.

N MODULO DEST. ESPERTO TUTOR BREVE DESCRIZIONE
1 Destination UK Terze e Quarte (con certificazione B1 English) Yvonne Clark prof.ssa Maria Di Leva Caratteristiche Destinatari 15 allievi frequentanti le classi terza/quarta/quinta Liceo, omogenei per interesse, motivazione e pre-requisiti, in possesso di una competenza linguistica corrispondente al livello B1 del Framework del Consiglio d'Europa certificata da ente accreditato dal MIUR. Bisogni Formativi Specifici: Questo Istituto facendo proprie le finalità del PON, mira ad assicurare agli alunni il possesso di elevate competenze comunicative, che sicuramente consentiranno loro di apprendere agevolmente anche altri linguaggi specifici, nei vari settori del mondo del lavoro. La particolare tipologia di Liceo, infatti, indirizza gli studenti a scelte universitarie di tipo scientifico, in cui la padronanza della lingua inglese è un requisito imprescindibile. Non va trascurata, inoltre, l’esigenza degli allievi di cominciare gli studi universitari già con crediti formativi. Infatti, tutte le facoltà universitarie contemplano lo studio di una lingua straniera e riconoscono come valide, e quindi come crediti, le certificazioni attestanti il livello delle competenze linguistiche rilasciate da Enti Certificatori. Dai sondaggi effettuati è emerso il bisogno, da parte degli studenti, di trascorrere un periodo di studi all’estero al fine di arricchire ulteriormente la loro esperienza umana e culturale Si vuole, infatti, permettere agli allievi - che hanno già maturato sia una buona competenza comunicativa che una buona conoscenza della lingua - un approfondimento della propria competenza linguistica ed una maggiore possibilità di spostarsi all'interno della Comunità Europea con riferimento non solo alla mobilità interculturale ma anche occupazionale. I Consigli di classe e il Collegio dei Docenti hanno trovato nel PON la risposta a un bisogno formativo evidenziato più volte dai discenti e dalle famiglie, legittimato dal trend evolutivo della moderna società conoscitiva a dimensione 'planetaria' multiculturale. Il presente progetto vuole così dare agli stessi la possibilità di rafforzare e ampliare ulteriormente la loro buona competenza comunicativa anche con un periodo di “full immersion”, nonché di conseguire competenze linguistiche trasversali mediante una metodologia partecipativa di tecniche di progettazione, di documentazione e di teamworking. Tutto ciò sarà altresì utile sia per imparare ad imparare sia per immettersi in modo altamente qualificato, al termine del ciclo di studi, nelle attività produttive della loro carriera professionale. La scuola, inoltre, ha oggi il delicato compito di contribuire alla formazione di una coscienza europea attraverso la comprensione e la valorizzazione di culture diverse dalla propria e la lingua è lo strumento indispensabile per il raggiungimento di tale obiettivo.

PRESENTAZIONE MANIFESTAZIONE FINALE


Alunni
Genitori
Docenti
Varie