PROGRAMMAZIONE 2017/18 - 2018/19

PON 10.2.5A FSEPON-CA-2017- 47
FUTURO OGGI

POTENZIAMENTO DEI PERCORSI DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO ALL'ESTERO

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER AFFIDAMENTO ORGANIZZAZIONE STAGE A LONDRA
BANDO INTERNO PER DOCENTE DI SUPPORTO E REFERENTE PER LA VALUTAZIONE

N MODULO DEST. TUTOR INTERNO

TUTOR
ESTERNO

BREVE DESCRIZIONE
1 Better career opportunities ALUNNI DEL TRIENNIO  

 

Il progetto risponde ai bisogni reali della scuola, ricavati da un’analisi del RAV, che evidenzia la necessità di un potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, in cui l'esperienza con il mondo del lavoro in un contesto organizzativo transnazionale possa favorire lo sviluppo di competenze capaci di facilitare l’integrazione culturale, linguistica e lavorativa all’estero. La forte vocazione turistica della penisola sorrentina indirizza gli studenti verso scelte lavorative che, oltre ad elevate abilità linguistiche, richiedono notevoli competenze in campo artistico - culturale ed esperienza in tour guiding. I destinatari del progetto saranno 15 allievi frequentanti le classi terza/quarta/quinta Liceo, omogenei per interesse, motivazione e pre-requisiti, in possesso di una competenza linguistica corrispondente al livello B1 del Framework del Consiglio d'Europa.

PON 10.2.5A FSEPON-CA-2017- 45
FUTURO OGGI

POTENZIAMENTO DEI PERCORSI DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO IN ITALIA

BANDO INTERNO PER TUTOR
BANDO INTERNO PER TUTOR
BANDO INTERNO PER DOCENTE DI SUPPORTO E REFERENTE PER LA VALUTAZIONE

N MODULO DEST. TUTOR INTERNO

TUTOR
ESTERNO

BREVE DESCRIZIONE
1 SCUOLA E AZIENDA ALUNNI DEL TRIENNIO prof.ssa
Daniela Tizzano

dott.ssa Fiorentina Girace

Antonino Gargiulo

Il progetto vuole offrire un'occasione agli alunni dell'istituto per esplorare e conoscere due realtà consolidate nel territorio in cui vivono: i centri di ricerca agro-alimentari e le aziende agro-alimentari. La attività prevedono la preziosa collaborazione con l'Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno che metterà a disposizione due sedi: quella di Portici e quella di Salerno in cui gli alunni potranno recarsi per svolgere attività didattiche e di laboratorio. Inoltre sono previste attività in alcune aziende del settore alimentare in cui seguire il ciclo della produzione e del controllo della qualità del prodotto. Inoltre alcune attività saranno svolte presso una rinomata azienda alimentare locale: il Frantoio Gargiulo.
2 FARMACIA FUTURA ALUNNI DEL TRIENNIO

prof.ssa Valentina D'Alessio

prof.ssa Michela La Scala

dott. Francesco Palagiano

dott.
Giuseppe
De Simone

La farmacia è un impegno concreto per uno scopo importante! Mette a disposizione degli studenti in alternanza la sua esperienza nel settore, offrendo loro la possibilità di conoscere concretamente quale sia realmente il compito di una farmacia, il primo presidio sanitario 'dove qualunque consiglio non è un consiglio qualunque'. Gli studenti conosceranno così l’organizzazione di questo presidio sanitario nei suoi vari rami: Laboratorio Galenico Magistrale/Galenico Officinale; Omeopatia; Magazzino – Ricevimento e Sistemazione dei farmaci; Servizio al banco/ Dispensazione consigli e farmaci; Misurazione della pressione arteriosa, Servizi di autoanalisi.
3 CERTIFICAZIONI NAVIGAZIONE ALUNNI DEL TRIENNIO prof.ssa
Imma Staiano
Gaetano Fontana Il progetto vuole offrire un'occasione agli alunni dell'istituto per esplorare e conoscere una importante aziendale nel territorio in cui vivono: le compagnie di navigazione. Le finalità sono quelle di riappropriarsi delle radici economiche e culturali di un territorio che affianca alla forte vocazione turistica la presenza di aziende che operano nel settore della navigazione turistica e commerciale. La attività prevedono la preziosa collaborazione con una delle compagnie di navigazione più grandi al mondo: la Mediterranean Shipping Company, con sede generale a Ginevra, che metterà a disposizione due strutture situate sul territorio italiano, rispettivamente a Sant'Agnello (Na) e Sabaudia (LT) in cui gli alunni potranno seguire dei percorsi di acquisizione delle competenze relative a due settori gestionali strategici e complementari: la programmazione e la sicurezza delle reti dati e la gestione degli inventari nave tramite il software AMOS..

PON 10.1.1A FSEPON-CA-2017- 422
INNOVA SALVEMINI

DISSEMINAZIONE INIZIALE

PROGETTO
BANDO INTERNO PER ESPERTI E TUTOR
SELEZIONE ESPERTI E TUTOR INTERNI
BANDO PER SELEZIONE ESPERTO VALUTAZIONE
DETERMINA NOMINA ESPERTO MODULO FISICALAB
BANDO PER SELEZIONE ESPERTO MODULO FISICALAB
MODULO DI ADESIONE
BANDO INTERNO PER DOCENTE DI SUPPORTO

CALENDARIO

N MODULO ESPERTO/I TUTOR GIORNO ORARIO INIZIO
1 Movimento e Scienza prof.ri Siniscalchi
Marotta
Passeggia
prof.ssa Preziosi - 14:00 - 17:00 17/04/18
2 Tutti in scena prof.re Matrone prof.ssa Gargiulo B. MERCOLEDI' 14:00 - 17:00 14/03/18
3 Objective B1 prof.ssa
Di Maggio
prof.ssa Gargiulo B. VENERDI' 14:00 - 17:00 08/03/18
4 Inquinamento Atmosferico: Monitoraggio e Controllo prof.re Gargiulo T. prof.ssa Del Giudice A. MERCOLEDI' 14:15 - 17:15 28/02/18
5 Fisica Lab prof.ssa Galano prof.re Chiaiese MARTEDI' 14:30 - 17:30 06/03/18
6 Matepratica prof.re Ingenito prof.ssa Marotta MERCOLEDI' 14:15 - 17:15 28/02/18
7 Maiorum Sermo prof.ssa Acampora V. prof.ssa Gargiulo B. GIOVEDI' 14:00 - 17:00 15/03/18
8 Parole in libertà prof.ssa Gargiulo B. prof.ssa Acampora V. MARTEDI' 14:00 - 17:00 13/03/18
9 La Scienza del benessere prof.ri Marotta Siniscalchi prof.re Passeggia LUNEDI' 14:15 - 17:15 19/03/18

N MODULO DEST. ESPERTO/I TUTOR BREVE DESCRIZIONE
1 Movimento e Scienza TUTTI prof.ri Siniscalchi
Marotta
Passeggia
prof.ssa Preziosi Gli allievi potranno effettuare attività motoria del tipo corsa campestre, associandolo a pause con osservazione del cielo, con lo scopo di apprendere semplici concetti di astronomia , attività di orientamento, di giorno e di notte, calcolo della latitudine, calcolo del mezzogiorno vero, in situazioni di sopravvivenza. Come è noto, le attività di 'Orienteering', alle quali questo progetto si ispira, incoraggiano i giovani a partecipare allo sport e ad attività di tipo naturalistico-scientifico, favortendo lo sviluppo della fiducia e della sicurezza in se stessi e nel gruppo, attraverso decisioni prese correttamente.
2 Tutti in scena TUTTI prof.re Matrone prof.ssa Gargiulo B. Il progetto mira a favorire il processo di maturazione ed il consolidamento delle capacità di relazionarsi in modo consapevole con gli altri, sviluppando la socializzazione, lo spirito di collaborazione e di accettazione recoproca. L'uso di linguaggi verbali e non verbali e della comunicazione mimico-gestuale e musicale, il rispetto delle regole, di se stessi, degli altri e l'attività di drammatizzazione svilupperanno nei ragazzi le capacità espressive, operativo- motorie ed una maggiore conoscenza di sè, delle proprie capacità e dei propri limiti, potenziando l'autocontrollo e l'autostima. Essi svilupperanno la capacità di “proiettare” nel ruolo teatrale la propria dinamica psicologica, attraverso la costruzione e l’affermazione della propria singolarità, senza perdere di vista le regole e le norme della realtà.
3 Objective B1 BIENNIO prof.ssa Di Maggio prof.ssa Gargiulo B. Il modulo mira a sviluppare e potenziare le competenze linguistiche B1 del Quadro di Riferimento del Consiglio d'Europa per il conseguimento della certificazione Cambridge English Preliminary Test (PET). Si ritiene opportuno sottolineare che i corsi diretti alle certificazioni linguistiche sono altamente motivanti per gli studenti in quanto pongono degli obiettivi chiari, concreti e quantificabili. La condivisione degli stessi obiettivi inoltre favorisce la collaborazione, l'inclusione e l'integrazione.
4 Inquinamento Atmosferico: Monitoraggio e Controllo TUTTI prof.re Gargiulo T. prof.ssa Del Giudice A. L'inquinamento Atmosferico è uno dei principali fattori causa ogni anno di fenomeni che incidono spesso sulla salute. Il progetto ha come scopo la sensibilizzazione e formazione dei discenti sulle tematiche che riguardano l'inquinamento, attraverso la progettazione e realizzazione di un prototipo per il monitoraggio e controllo degli agenti atmosferici con Hw Arduino.
5 Fisica Lab QUARTE E QUINTE SCIENT. prof.ssa Galano prof.re Chiaiese Il progetto prevede una collaborazione col dipartimento di Fisica dell'Università Federico II di Napoli. Gli alunni selezionati seguiranno un progetto su tematiche di FISICA e prevede attività laboratoriali presso l'Università di Napoli, rilevazioni ed indagini statistiche sul territorio e produzione di un lavoro multimediale con i risultati dell'indagine
6 Matepratica TERZE SCIENT. prof.re Ingenito prof.ssa Marotta Il progetto si inserisce nelle attività di recupero e potenziamento delle competenze di Matematica del terzo anno del liceo scientifico fornendo sia un approccio alternativo al raggiungimento delle stesse da parte degli alunni in ritardo nel processo di apprendimento sia una occasione di apprendimento in situazione per gli alunni con un persorso regolare. I contenuti, le abilità e le competenze saranno affrontate e potenziate in un percorso che partirà da una situazione concreta e svilupperà dei procedimenti risolutivi attinenti al curricolo del terzo anno.
7 Maiorum Sermo TUTTI prof.ssa Acampora V. prof.ssa Gargiulo B. Il progetto si propone di suscitare negli alunni il desiderio di esplorare i segreti ed i legami che ancora uniscono, dopo tanti secoli, il latino, la lingua dei padri, all’italiano, al fine di promuovere maggiori competenze linguistiche e di aiutarli, così, a “crescere”. Le finalità sono quelle di riappropriarsi delle radici storiche della lingua italiana, attraverso la conoscenza della lingua latina e di acquisire maggiori competenze linguistiche.
8 Parole in libertà TUTTI prof.ssa Gargiulo B. prof.ssa Acampora V. L’obiettivo di questo laboratorio è stimolare il “piacere” della lettura e della scrittura presentando il leggere e scrivere come processo creativo, un’occasione attraverso cui i ragazzi possono esprimere il proprio sé, il proprio universo affettivo, le proprie opinioni, le proprie paure ed emozioni in un clima di accoglienza e di gioia. La proposta scaturisce dall’esigenza di rendere ogni studente consapevole della propria scrittura migliorandola in termini di accuratezza, chiarezza e profondità dell’espressione; di sviluppare la propria capacità di visione della realtà e di invenzione di una storia; di accrescere la propria capacità di mettersi in gioco, ascoltare, confrontarsi con gli altri, sviluppando una sensibilità nei confronti di un testo letterario e di educarli ai linguaggi mediali e fornire loro le competenze per riconoscerli in modo critico
9 La Scienza del benessere TUTTI prof.ri Marotta Siniscalchi prof.re Passeggia Il progetto mira alla promozione del benessere psicofisico , alla cura del sé, sotto l'aspetto motorio ed alimentare, alla prevenzione del disagio ed all'integrazione nel gruppo dei pari. Ulteriore scopo è condurre gli allievi all'attenzione verso se stessi e gli altri, in un'ottica di rispetto della fisicità e della conoscenza oggettiva dei problemi relativi alla crescita del proprio corpo. Ciò conduce all'apertura verso gli altried a instaurare una relazione paritaria e positiva con il gruppo

Gli interventi saranno prioritariamente destinati ad alunni con bassi livelli di competenza e/o a rischio di abbandono del percorso scolastico e formativo per elevato numero di assenze, demotivazione, disaffezione verso lo studio.

DOCUMENTI

CITTADINANZA EUROPEA: PRECISAZIONE SUI DESTINATARI

PROROGA E CHIARIMENTI

MODELLO WORD PER LA PRESENTAZIONE DI UN MODULO

MODELLO PER LETTERA D'INTENTI